• Cerca

Visualizzazione di 1 risultato

Semplicissimo, il libro di cucina più facile del mondo è il nuovo fenomeno dell’edizione culinaria – La chiave sta nel titolo e nel sottotitolo Nella sua prefazione, l’autore Jean-François Mallet osa un audace parallelo: il libro è « semplice quanto le istruzioni di montaggio di un mobile svedese » In effetti l’opera propone 200 ricette fatte con « 2 a 6 ingredienti, un coltello, un tempo di preparazione preciso e un utensile » Poche righe scritte a grossi caratteri, con le icone degli ingredienti: basta un’occhiata e si cucina.