Storia di artisti e di bastardi

25.00

Una divertente controstoria dell’arte contemporanea, un album di ricordi e uno spregiudicato memoir epistolare, ma anche un testamento spirituale che contiene, condensata, l’eredità artistica di un’epoca intera.

Facebook

Descrizione

Una divertente controstoria dell’arte contemporanea, un album di ricordi e uno spregiudicato memoir epistolare, ma anche un testamento spirituale che contiene, condensata, l’eredità artistica di un’epoca intera.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Storia di artisti e di bastardi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *