Il caccaitore del buio

12.00

“Se non sarà fermato, non si fermerà” Non esistono indizi, ma segni Non esistono crimini, solo anomalie E ogni morte è l’inizio di un racconto Questo è il romanzo di un uomo che non ha più niente – non ha identità, non ha memoria, non ha amore né odio – se non la propria rabbia E un talento segreto Perché Marcus è l’ultimo dei penitenzieri: è un prete che ha la capacità di scovare le anomalie e di intravedere i fili che intessono la trama di ogni omicidio Ma questa trama rischia di essere impossibile da ricostruire, anche per lui Questo è il romanzo di una donna che sta cercando di ricostruire se stessa Anche Sandra lavora sulle scene del crimine, ma diversamente da Marcus non si deve nascondere, se non dietro l’obiettivo della sua macchina fotografica …

Facebook

Descrizione

“Se non sarà fermato, non si fermerà” Non esistono indizi, ma segni Non esistono crimini, solo anomalie E ogni morte è l’inizio di un racconto Questo è il romanzo di un uomo che non ha più niente – non ha identità, non ha memoria, non ha amore né odio – se non la propria rabbia E un talento segreto Perché Marcus è l’ultimo dei penitenzieri: è un prete che ha la capacità di scovare le anomalie e di intravedere i fili che intessono la trama di ogni omicidio Ma questa trama rischia di essere impossibile da ricostruire, anche per lui Questo è il romanzo di una donna che sta cercando di ricostruire se stessa Anche Sandra lavora sulle scene del crimine, ma diversamente da Marcus non si deve nascondere, se non dietro l’obiettivo della sua macchina fotografica …

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il caccaitore del buio”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *